Perugia

Perugia è molte città in una. Ogni epoca ha lasciato una traccia, un monumento, un luogo in cui rivive un’epoca o in cui riemerge il suo glorioso passato. Quello che vi proponiamo è un giro classico attraverso i monumenti più famosi e noti. In questo itinerario ogni epoca è rappresentata consentendo un primo approccio alla città e alla sua storia.

Cominceremo visitando la Rocca Paolina realizzata da Papa Paolo III alla fine della Guerra del Sale e monumentale ingresso al centro storico.
Proseguiremo con Porta Marzia una delle principali porte di accesso alla città etrusca fino ad arrivare a Piazza Italia con affaccio panoramico.
Percorreremo poi Corso Vannucci, antico cardo della città romana, costeggeremo Palazzo dei Priori, centro politico della città fin dall’inizio del ‘300.
Alla fine del corso ci troveremo di fronte ad uno dei massimi capolavori della scultura medievale : la Fontana Maggiore,realizzata da Nicola e Giovanni Pisano alla fine del ‘200.
La visita si concluderà con l’ingresso in Cattedrale dove è custodito il Santo Anello, ossia quello che tradizionalmente viene identificato come l’anello nuziale della vergine.

E’ possibile allungare l’itinerario fino a comprendere l’Arco Etrusco, l’altra monumentale porta di accesso etrusca alla città

PER APPROFONDIRE

Galleria Nazionale dell’Umbria Ospitata al secondo piano del Palazzo dei Priori custodisce una collezione straordinaria di opere d’arte. Espone non solo autori locali ma artisti importantissimi per la storia dell’arte italiana come Duccio di Boninsegna, Piero della Francesca, Beato Angelico, Pinturicchio e, ovviamente, Perugino.

Itinerari a Perugia

Galleria Nazionale dell’Umbria Perugia

Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria, Perugia

Perugia città etrusca