Giotto e giotteschi in Umbria. Assisi

Nel 2017 si celebreranno i 750 della nascita di Giotto, uno dei più grandi protagonisti della storia dell’arte italiana. Non poteva mancare, tra le nostre proposte, un percorso a lui dedicato.

La visita comprende:

La Basilica Superiore di Assisi, al centro di un decennale dibattito sull’attribuzione o meno a Giotto degli affreschi con le storie di San Francesco. Analizzeremo le novità presenti nel ciclo e gli elementi di continuità con il linguaggio figurativo dell’epoca.

La Basilica Inferiore. Visiteremo la Cappella della Maddalena, la più antica a lei dedicata dopo la scoperta del suo corpo in Francia nonché l’unico ciclo di tutta la Basilica unanimemente attribuito a Giotto.
Ci soffermeremo, infine, nel transetto destro ad ammirare le storie dell’Infanzia di Cristo, nella volta e la Crocifissione. Ammireremo le Allegorie delle Virtù Francescane sopra l’altare.
Concluderemo il nostro percorso nella Cappella di San Nicola dove, in seguito ai recenti restauri, in più punti è emersa la mano del Maestro.